Ultime notizie

Notizie, aggiornamenti utili, modulistica da scaricare, normative e novità da tenere sotto controllo

07

LE DISDETTE DEGLI INQUILINI

La motivazione principale di disdetta da parte degli inquilini è il caro-canone, che li spinge a cercare soluzioni più economiche rese disponibili dalla contrazione del mercato, se non addirittura a optare per la convivenza con amici e familiari. Le altre motivazioni sono a causa di muffa o rumori molesti la nascita di un figlio e più raramente per l’acquisto della propria abitazione.

Se non si opta per l’acquisto della casa di proprietà, l’inquilino nella maggior parte dei casi continua a rivolgersi al mercato delle locazioni, vista l’assenza di valide alternative.

E’ quindi opportuno rivolgersi ad un professionista che informi concretamente quali sono gli aspetti contrattuali e fiscali possibili per ogni accordo precontrattuale, perchè ogni situazione è diversa.