Ultime notizie

Notizie, aggiornamenti utili, modulistica da scaricare, normative e novità da tenere sotto controllo

10

FATTURA ELETRONICA e PRIVATO : QUESITO

Se un soggetto intende optare per la fatturazione elettronica, deve inviare tutte le fatture con tale modalità? Se, ad esempio, su 100 fatture emesse ve ne sono cinque a privati o a soggetti stranieri, come fa a emettere le fatture elettroniche, posto che tali soggetti non hanno un codice univoco e non hanno la Pec (posta eletronica certificata)? In tale caso, non potrà effettuare l’opzione?
Premesso che l’opzione ex articolo 1, comma 3,del Dlgs 127/2015 è relativa alla trasmissione telematica all’agenzia dell’Entrate dei dati delle fatture attive e passive, di bollette doganali e note di variazione emesse anche tramite Sdi (sistema di interscambio), la trasmissione di fatture elettroniche tramite Sdi non esclude la possibilità di emettere anche fatture cartacee. L’opzione per la trasmissione telematica dei dati potrà essere effettuata in ogni caso. Qualora non si esercitasse l’opzione, sarà comunque dovuto l’adempimento delle comunicazioni periodiche dati fatture e liquidazioni Iva, di cui al Dl 193/2016. Infine, si evidenzia che l’emissione di fatture elettroniche non deve necessariamente avvenire tramite Sdi e, quindi, si possono emettere comunque tutte fatture elettroniche inviando su Sdi solo quelle “business to business”.