06

LUNGO L’ITER PER SFRATTARE L’INQUILINO “IN NERO”

Slide2 

 

La nullità dei contratti di locazione non registrati, siano essi abitativi o per uso diverso da quello abitativo, è sancita dall’art. 1 comma 346 della L. 311/2004. Se un contratto di locazione è nullo, lo stesso non può essere fatto valere  in sede di sfratto per morosità, procedimento speciale utilizzabile solo quando sussistano determinati presupposti, trà questi, che vi sia un valido contratto di locazione tra le parti. Poichè la sanzione di nullità fa venir meno il contratto, per ottenere la restituzione dell’immobile e il pagamento di un corrispettivo è necessario che si agisca con un giudizio ordinario, di maggior durata rispetto a quello di convalida, chiedendo la condanna dell’occupante senza titolo alla restituzione del bene. Il risarcimento del danno verrà poi liquidato in misura determinata dal giudice, normalmente utilizzandosi il criterio dei canoni di mercato per immobili analoghi in zona.

Read More

05

NOVITà SU LOCAZIONI CON PIU INQUILINI

CONTRATTO

ULTERIORE TASSA A CARICO DI CHI ESCE

Se in un contratto di locazione ci sono più inquilini e se per motivi personali un inquilino esce dall’immobile e dal contratto di affitto, (oltre a comunicarlo per iscritto al proprietario e ai coinquilini che restano, controfirmato per accettazione), la comunicazione all’Agenzia delle Entrate con il mod. RLI di recesso o cessione, NOVITà 2015 va presentata PAGANDO con Mod.F24 UNA TASSA FISSA DI € 67,00 .

 

Read More

05

Aggiornamento ISTAT mese di APRILE 2015

Aggiornamento Istat del mese di APRILE 2015: si applica sui contratti detti liberi di 4 + 4 anni, in forma piena al 100%, è pari a -0,3%; per i contratti di affitto concordati e per i commerciali in forma ridotta è pari a -0,225%; da gennaio 2015 gli interessi legali applicati sulla cauzione sono passati allo 0,5%. Contatta 347.2344028 o manda un e-mail registroaffitti@gmail.com

 

Read More

05

CONTRATTO AGEVOLATO o CONCORDATO

Per stipulare un contratto agevolato L.431/98 comma 3 art.2, sia nei comuni ad alta densità abitativa, (Reggio E. Montecchio E., Scandiano, Casalgrande, Correggio, Rubiera ) e nei restanti 39 comuni , sia con IRPEF che con Cedolare Secca, non vi è l’obbligo di passare da un sindacato, in quanto gli accordi raggiunti in sede locale sono disponibili e depositati presso ogni comune. Importante compilare bene la scheda di rilevazione con metri quadrati, parametri oggettivi e valutativi. Essere seguiti da un professionista esperto in locazioni è consigliato.  347.2344028  registroaffitti@gmail.com

Read More

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi